20 – Val di Fiemme e Val di Fassa – 13 Ottobre (Gita in rosa)

Partenza: ore 6,00 dal parcheggio “Alì” a Montecchio Maggiore con pullman
Accesso: A4-A22-uscita Egna-Ora-Val di Fiemme e Fassa-Pozza di Fassa
Quota di partenza: 1826 m
Quota massima: 2450 m
Dislivello: m 600/800
Tempo di percorrenza: ore 6 circa
Grado di difficoltà: E (breve passaggio EE)
Abbigliamento e altro: adatto a escursione autunnale in media montagna sopra i 2000 m, pranzo al sacco
Rientro a Montecchio: previsto per le ore 22 -23 circa
Responsabili escursione: Zanini Almuth, Mattiello Chiara, Dalla Vecchia Alice

Cellulare responsabile escursione: 338-4736620
Iscrizioni: da martedì 1 ottobre a martedì 8 ottobre in sede CAI

Descrizione del percorso:
Il nostro punto di partenza è il parcheggio della Valle San Nicolò, con strada sterrata
e ampi spazi prativi da dove si intravedono anche delle cascate, che ritroveremo l
nostro rientro. Attraverseremo il greto del torrente GIAF e prenderemo il sentiero
Pociace (608 CAI) in piacevole salita dentro un rado bosco, per poi affacciarci nella
zona chiamata ROISC DAL GIAF, dove potremmo osservare la grande erosione
della roccia. Da qui noteremo la zona dei CALANCHI che si sviluppa più a ovest.
Raggiungeremo così il rifugio Passo San Nicolò. Qui faremo una pausa per un
spuntino al sacco e ammireremo sullo sfondo la catena montuosa del Catinaccio e a
noi vicino la parete del Col Ombert con la sua bellissima ferrata Kaiserjäger. Dopo un
meritato riposo torneremo sui nostri passi e in base al meteo e alle nostre forze
decideremo il percorso di rientro visto che abbiamo due possibilità.
Ci immetteremo sul sentiero 605 CAI per raggiungere la Baita alle Cascate per poi
arrivare al nostro punto di partenza.
E per finire la giornata insieme ci godiamo una meritata cena per brindare alle Donne.

2019-10-07T20:26:02+00:00