21 – VAL IMPERINA – COL DEL PRA’ 3a tappa cammino delle Dolomiti Val Imperina – 20 Ottobre

QUOTA DI PARTENZA: 530 m
QUOTA MASSIMA: 866 m circa
RIENTRO: ore 20 circa
EQUIPAGGIAMENTO: da media montagna
MEZZO: pullman
ISCRIZIONI: martedì 8 e venerdì 18 ottobre in sede
dalle 21.00 alle 22.00
Dopo una pausa di riflessione, rieccoci a riprendere il nostro
cammino lungo il sentiero battuto dai pellegrini e viandanti
che dal Feltrino giungevano sino a Belluno. Dopo aver fatto
negli anni scorsi la tappa 6 e 7 (dal Val del Mis a Sospirolo e
sino alla Val Imperina), ora proponiamo la Tappa 8, da Val Imperina
a Col di Prà. Un percorso aperto a tutti gli escursionisti
di … buona volontà, che hanno voglia di assaporare le
sensazion di andar per … ospizi!
Si cammina senza grossi dislivelli, ma si cammina (6 buone
ore di escursione al netto delle soste), e si può ammirare la
conca di Agordo, la Marmolada, i grandi prati del Broi e tante,
tante chiese che punteggiano questo bel percorso. Offrono
sosta, ammirazione per le bellezze contenute (ad esempio
le opere di Giovanni De Min e del Besarel).
Le fontane ove i pellegrini di allora poteva rinfrescarsi. Ambiente
campestre, tipico del contesto Agordino e Bellunese.
Toccheremo e visiteremo la città di Agordo, Taibon Agordino,
San Lucano e sino alla vallata di Col di Prà.
Non dimentichiamo poi del bel laghetto di Tegnas e della sua
“promenade” fatta in legno.

ORARIO PARTENZA:
ore 6 piazzale
supermercato Alì
DISLIVELLO S/D:
500 – 700 m circa
DURATA:
6 ore circa
DIFFICOLTÀ:
E
PRANZO:
al sacco
RESPONSABILI:
Mattiello Chiara
Rossi Giampaolo

2019-01-19T21:07:08+00:00