COLLINA (UD) Trekking lago Volaia e cima Coglians – 17 – 18 SETTEMBRE

ORARIO PARTENZA:
ore 6.00 piazzale
supermercato Alì
DISLIVELLO S/D:
1000 S / 400 D –
800 S / 1300
DURATA:
6/6 ore circa
DIFFICOLTÀ:
DIFFICILE EE-EEA
PRANZO:
Pranzo in rifugio /
Pranzo a sacco
RESPONSABILI:
Roviaro Andrea
Davide Palmieri
Lora Tiziano
QUOTA DI PARTENZA: 1350 m
QUOTA MASSIMA: 2780 m circa
RIENTRO: ore 19.00 circa
EQUIPAGGIAMENTO: da escursione in montagna e ferrata
ISCRIZIONI: da martedì 30 agosto a venerdì 9 settembre
in sede
Il monte Coglians (Coliàns in friulano), con i suoi 2780 m, èla
vetta piùalta del Friuli-venezia Giulia e delle Alpi Carniche.
Assieme al vicino gruppo della Creta della Chianevate,forma
un imponente massiccio montuoso.
L’escursione inizia dal rifugio Tolazzi. Il sentiero segue la carrareccia di accesso al rifugio Lambertenghi. Arrivati al rifugio, si prosegue per il lago di volaia: un bellissimo specchio
d’acqua a forma di cuore. Dopo la sosta per il pranzo sitorna
indietro fino alla deviazione per il sentiero Spinotti. La salita
prosegue seguendo delle cenge e facili balze rocciose fino a
giungere al costone Stella, dove comincia un lungo traverso
prima su verdi e poi su un sentiero che porta al rifugio Marinelli dove si pernotterà.
Il giorno dopo, si prende il sentiero CAI143, che ci porterà alla
cima del monte Coglians. Si supera una fascia di rocce che
porta al tratto più faticoso della salita: la parte finale del
ghiaione fin sotto la parete finale. Qui inizia l’ultima parte
dellasalitachesaleconfacilipassaggidiarrampicata.Dopouna
meritata sosta, si inizia la discesa lungo lo stesso percorso.
s

2021-12-28T11:20:40+00:00